Costume e Società

Cenare sui tetti della Galleria di Milano? Sì, a ‘I 12 Gatti’

Una pizza o una gustosa carne in una magica cornice

“C’era una volta, una vecchina che abitava in umo dei sottotetti della Galleria Vittorio Emanuele II. Era nota l’anziana signora, perché dagli abbaini nutriva i colombi e la sua coppia di gatti neri che girovagava libera sui tetti. Il giorno in cui la vecchina, troppo sola e troppo anziana per continuare a vivere lassù in cima, ha lasciato il sottotetto, i mici sono rimasti. Troppo selvatici e troppo diffidenti per lasciarsi catturare. Ma sprezzanti del pericolo e curiosi, tanto da avventurarsi più d’una volta attraverso i magazzini, nei negozi ospiti della Galleria. I mici della vecchina si sono moltiplicati e oggi, sui tetti della Galleria, vive una colonia di dodici mici tutti neri”.

Sono queste le parole che riassumono la storia de ‘I Dodici Gatti’, ristorante, pizzeria e griglieria ubicato all’ultimo piano della Galleria Vittorio Emanuele II, al civico 11/12, dove i clienti potranno degustare pizze di ogni tipo e di ottima qualità, la cui realizzazione prevede l’impiego di prodotti assolutamente genuini. Pizze ma anche ottime carni alla griglia. Non solo: chi sceglie ‘I Dodici Gatti’, può deliziarsi della vista unica che la terrazza panoramica offre: una suggestiva cornice sul Capoluogo lombardo.

Noi de La Voce abbiamo realizzato una video-intervista con la responsabile, Costanza, la quale con gentilezza e chiarezza ha raccontato la storia di questa perla della milanesità e dei progetti futuri.

Vi lasciamo alla visione del video.

Antonio Marino

Nadir Davide Mennuni

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × uno =

Close