Voce alla birra

VOCE ALLA BIRRA. Helles Bock

La risposta tedesca alle Pilsner

Care amiche e cari amici de La Voce, la settimana scorsa ci eravamo salutati con la promessa che vi avrei parlato di una birra che fu un’efficace risposta all’incedere delle Pilsner. E’ quindi con piacere che prendo a raccontarvi la storia della Helles Bock.

La Helles Bock conosce le sue origini alla fine del 1800 a Monaco. Si tratta di una chiara dove nel profumo e nel sapore, il malto fa la parte del leone. Come buona parte delle tedesche, non è particolarmente alcolica ma l’elemento che la contraddistingue dalle altre, è sicuramente la sua particolare lucentezza. Andiamo a conoscerla meglio

HELLES BOCK

Fermentazione: bassa
Classificazione legale: normale
Classificazione commerciale: premium
Storia: 1895 – Prodotta da Gabriel Sedlmayr della Birreria Spaten di Monaco come risposta alle birre di stile Pilsner.
Ingredienti: acqua con lievi carbonati; malto d’orzo Pilsner. Luppoli tedeschi. Lievito di bassa.
Note: “Hell” in tedesco vuol dire “luce” (brillante in termini di birra). Prevale il maltato e non il dolce in quanto equilibrato dall’amaro del tipo di luppolo utilizzato.
Aspetto: chiaro brillante. Schiuma media.
Area olfattiva prevalente: pulito con evidenti aromi di malto. Leggermente speziato l’aroma del luppolo.
Area gustativa prevalente: note di dolce maltato ben equilibrato dal leggero amarognolo del luppolo. Finale pulito con ritorno del maltato.
Grado alcolico: da 4,7 a 5,4
Temperatura di servizio: da 6 a 7° C

La prossima settimana resteremo ancora in Germania e torneremo a calarci nelle atmosfere festaiole. Vedremo così qual è la birra che va per la maggiore in queste circostanze. Per il momento, dissetiamoci degustando una buona Helles Bock.

A presto e… salute!

Beer Story Tell

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − 14 =

Close