Voce alla birra

VOCE ALLA BIRRA. La Czech Dark Lager: una storia che comincia nel 1500

Nasce nel 15° Secolo ed acquista notorietà grazie alle microbirrerie locali

Care amiche e cari amici de La Voce, siamo ormai giunti al termine della nostra permanenza nella Repubblica Ceca, patria delle Pils. Le opportunità di degustazione non sono certo mancate e per chiudere in bellezza il nostro soggiorno, andremo a conoscere la Czeck Dark Lager.

La Czech Dark Lager nasce nel 15° Secolo ed acquista notorietà grazie alle microbirrerie locali. Caratterizzata da un colore scurissimo, non è particolarmente alcolica. Il profumo che evoca la crosta del pane, ben si concilia con il sapore tipico del torrefatto. Ora è il caso di approfondirla come nostro solito.

CZECH DARK LAGER

Fermentazione: bassa
Classificazione legale: da normale a speciale
Classificazione commerciale: specialità
Storia: Boemia, 15° Secolo – prodotta dalla birreria U Flekù a Praga, dal 1499, sta diventando popolare grazie alle microbirrerie.
Ingredienti: acqua di Plzen (molto dolce). Malto Pilsner e caramello scuro. Luppolo Saaz. Lievito bassa.
Note: oggi, prodotta a bassa fermentazione, può ricordare la Dunkel.
Aspetto: ramato quasi nero con venature granata. Schiuma abbondante, aderente e persistente.
Area olfattiva prevalente: profondo crosta di pane con sentori di cioccolato e caffè. Leggeri sentori di fruttato.
Area gustativa prevalente: dolce torrefatto equilibrato con la chiusura del luppolato.
Grado alcolico: da 4,4 a 5,8
Temperatura di servizio: da 6 a 8° C

La prossima settimana vedremo dove ci porterà la nostra curiosità birraria. Quale tipologia andremo a scoprire e quale la sua storia? Per il momento degustiamo la Dark Lager: ottima anche per l’imminente serata di Natale.

Auguri di cuore, a presto e… salute!

Beer Story Tell

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 5 =

Close