Voce alla birra

VOCE ALLA BIRRA. La Historical Beer tedesca, nota anche come Gose

Una chiara dall’alcolicità piuttosto contenuta

Care amiche e cari amici de La Voce, chiudendo l’articolo della scorsa settimana, vi avevo anticipato che vi avrei narrato la storia di un’altra tipologia tedesca che non ha avuto un percorso tra i più felici: sto parlando della Historical Beer, conosciuta anche come Gose.

La Historical è una chiara dall’alcolicità piuttosto contenuta e caratterizzata da un lieve acidulo percettibile sia nel profumo che nel sapore, oltre che dal coriandolo. Può quindi non piacere a tutti, proprio per queste sue peculiarità. La sua storia comincia a metà del 1.700 e conosce una battuta d’arresto dopo la Seconda Guerra Mondiale. Andiamo a conoscerla più approfonditamente.

HISTORICAL BEER (GOSE)

Fermentazione: alta
Classificazione legale: da normale
Classificazione commerciale: specialità
Storia: 18° Secolo – Anche se associata allo stile di Lipsia, l’origine è della città di Goslar, sul fiume Gose. Documenti dimostrano la presenza della Gose a Lipsia, già nel 1740. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, la produzione è diminuita per crollare del tutto nel 1966. Solo dopo il 1999 ci sono stati i primi tentativi di riportarla alla luce.
Ingredienti: acqua con solfati; malto Pilsner e malto di frumento; sale marino, coriandolo. Lievito lactobacillus.
Note: molto gassata, carattere sobrio e poco amara.
Aspetto: chiaro velato. Schiuma abbondante, aderente e persistente.
Area olfattiva prevalente: fruttato alla mela, leggermente acidulo, evidente il coriandolo.
Area gustativa prevalente: leggermente acidulo equilibrato dal sapido. Fruttato alla mela e all’agrumato al limone. Chiusura secca e rinfrescante.
Grado alcolico: da 4,2 a 4,8
Temperatura di servizio: da 6 a 8° C

La prossima settimana, vi racconterò di un’altra tipologia tedesca che segnò la storia dei consumi di birra in una regione della Germania ottocentesca.

A presto e… salute!

Beer Story Tell

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 2 =

Close