Cucina

Pasta zucchine e gamberetti

Successo e semplicità

La pasta con le zucchine ed i gamberetti è molto facile da preparare e non richiede moltissimo tempo. E’ un terra-mare divenuto un classico sulle nostre tavole.

Per prepararla per quattro persone, prendetevi una mezz’oretta di tempo ed accessoriate la vostra cucina con 400 grammi di pasta (andranno bene spaghetti come farfalle o fusilli), 250 grammi di gamberetti, 250 grammi di zucchine romanesche, uno spicchio d’aglio, 80 millilitri di vino bianco secco. Inoltre, peperoncino, olio extravergine d’oliva e sale per quanto potranno bastare.

Innanzitutto, occupatevi delle zucchine che andrete a lavare e a tagliare a cubetti. Successivamente, preparate un soffritto mettendo in padella olio, peperoncino, lo spicchio d’aglio opportunamente privato dell’anima e naturalmente, le zucchine.

Nel frattempo che realizzate il soffritto, preparate per la cottura i gamberetti. Dopo averli sciacquati, disponeteli in una padella sufficientemente larga nella quale avrete versato un po’ d’olio e fateli saltare. Abbinate le zucchine, miscelate il tutto aggiungendo il vino bianco.

E’ il momento di pensare alla pasta che cuocerete ottenendo una cottura al dente. Una volta scolata, aggiungetela nella padella con il condimento e fate saltare per non più di due minuti. Il piatto è pronto da servire a tavola.

Per quanto riguarda l’abbinamento con il vino, vi suggerisco un Alto Adige Sauvignon: bianco dal profumo intenso che ben si sposa con il condimento.

I degustatori di birra potranno accompagnare questo piatto con una Blanche di frumento.

Alla prossima ricetta!

Chef Antony

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − 2 =

Close