Cucina

Carpaccio di pesce spada con pomodorini e olive

Squisita proposta estiva

Se volete mantenere la leggerezza a tavola, senza privarvi del gusto e naturalmente, se vi piace il pesce crudo, vi propongo la realizzazione del carpaccio di pesce spada con pomodorini e olive.

Semplice e veloce da preparare, per quattro persone dovrete avere a disposizione 400 grammi di pesce spada tagliato a sottili fette, 10 o 15 pomodorini Pachino, un limone, un po’ di menta e 50 grammi di olive taggiasche. Inoltre, glassa di aceto balsamico, olio aromatizzato al limone, sale e pepe per quanto potranno bastare.

Su un vassoio, disponete le fette di pesce spada, sovrapponendole legger gemente l’una sull’altra. Aggiungete l’olio aromatizzato e lasciatelo marinare per circa 20 minuti in frigorifero. A questo punto, aggiungete un po’ di glassa d’aceto ed una spolverata di sale e pepe.

Occupatevi ora dei pomodorini che taglierete a quattro spicchi, aggiungeteli al carpaccio con le olive e qualche foglia di menta per dare il giusto sapore. Il limone che dovrete tagliare a fettine, servirà per guarnire il piatto.

Se vi piace l’idea, potrete arricchire ulteriormente la decorazione del piatto con un po’ di rucola o con della valeriana.

Per quanto riguarda l’abbinamento con il vino, vi suggerisco un Vermentino di Gallura.

Alla prossima ricetta!

Chef Antony

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 5 =

Close