Programmi

E’ morto il ballerino e coreografo Marco Garofalo

Aveva lavorato con la Carrà e ad 'Amici'. Era malato da tempo

Roma, 19 aprile – Il ballerino e coreografo Marco Garofalo è morto la scorsa notte nella sua casa di Roma. Aveva 62 anni ed era malato da tempo. La sua ultima apparizione in tv, lo scorso mese di febbraio.

Avrebbe voluto fare il calciatore ma un grave infortunio gli impedì di coltivare il suo sogno. A 21 anni cominciò a muovere i primi passi nel mondo della danza, esordendo in televisione nel 1978 quando partecipò al programma, ‘Ma che sera’, condotto da Raffaella Carrà ed Alighiero Noschese. Da coreografo lo si ricorda per programmi come la riedizione di ‘Lascia o Raddoppia’, del 1989, seguita da ‘Buona Domenica’, ‘Bellezze sulla neve’, ‘Occhio allo specchio!’, ‘Fantastica italiana’, ‘Ciao Darwin’, ‘Luna Park’, ‘Re per una notte e ‘L’eredità’. Nel 2009, Maria De Filippi lo volle con sé ad ‘Amici’, nel ruolo di coreografo e professore di danza.

I funerali di Marco Garofalo si svolgeranno domani, 20 aprile, alle 14,30, presso la chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo, a Roma.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × due =

Close