Cronaca

Smarrisce lo zaino con un chilo di marijuana e chiede aiuto alla Polizia: arrestato

In manette, un nigeriano di 26 anni

Ancona, 20 aprile – Un nigeriano di 26 anni, in viaggio su un treno da Roma a Foligno, ha dimenticato lo zaino sul convoglio e per recuperarlo, ha chiesto aiuto alla Polizia Ferroviaria per poterlo far recuperare alla fermata di Fabriano, ovvero quella successiva a Foligno. Non ci sarebbe niente di strano, se non fosse per il fatto che nello zaino c’era un panetto da un chilo di marijuana.

I poliziotti di Fabriano sono riusciti a recuperare il bagaglio ma si sono accorti di uno strano odore proveniente dall’interno. Una volta aperto lo zaino, hanno scoperto lo stupefacente ed informato i colleghi di Foligno, coinvolgendo anche la squadra di Polizia Giudiziaria del Compartimento Polfer di Ancona.

Gli agenti hanno quindi atteso che il nigeriano si presentasse al posto di Polizia, lo hanno messo di fronte all’evidenza. Il giovane ha cercato di far credere che quello non fosse il suo zaino ma i poliziotti erano in possesso delle immagini realizzate dalle telecamere di videosorveglianza della stazione di Roma, che ritraevano il nigeriano con indosso proprio quello zaino. A quel punto, per lui sono scattate le manette ai polsi. Si sta indagando per capire se il ragazzo avesse dei complici.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

13 − otto =

Close