Cucina

CUCINA INTERNAZIONALE. Brodetto di calamari con polenta

Una specialità della Croazia

Care Amiche e cari Amici de La Voce, questa settimana siamo approdati sulle coste della Croazia, una terra dove i piatti di pesce sono una vera e propria istituzione. Per voi, tra le varie proposte, ho scelto il brodetto di calamari con polenta.

E’ abbastanza semplice da preparare e non vi porterà via più di tre quarti d’ora.

Per realizzarlo per quattro persone, dovrete essere muniti di una cipolla, 400 grammi di calamari, quattro spicchi d’aglio, un ciuffo di prezzemolo, tre bicchieri di vino rosso, un cucchiaio di olio d’oliva extravergine, 500 grammi di polenta già pronta, 200 grammi di passata di pomodoro e 100 di pangrattato.

Innanzitutto occupatevi dei calamari, pulendoli ed asportando la sacca del nero, ben attenti a non romperla.

Fatto ciò, prendete la cipolla, riducetela in piccoli pezzi e mettetela a cuocere finché non sarà diventata dorata.

A questo punto, aggiungete i calamari e l’aglio tritato molto finemente, oltre a sale, pepe e prezzemolo e la passata di pomodoro. Aggiungete anche il vino rosso e fate cuocere per un quarto d’ora circa, affinché il vino evapori. A fine cottura, preparate il piatto con la polenta che accompagnerà i calamari e se piace, aggiungete anche qualche cappero.

Alla prossima ricetta!

Chef Antony

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + 13 =

Close