Politica

Governo, Di Maio: “Disponibili ad un contratto con la Lega ma il voto non ci spaventa”

Il leader del M5s dopo l'incontro con Mattarella

Roma, 7 maggio – Sono cominciate stamattina le consultazioni del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per sciogliere il nodo del governo. La prima delegazione ad essere ricevuta dal Capo dello Stato, quella del Movimento Cinque Stelle guidata da Luigi Di Maio.

Il leader pentastellato, al termine delle consultazioni ha rilasciato una breve dichiarazione: “Ho detto chiaramente che sono disponibile a scegliere un premier terzo con Salvini, su un programma. Sono condizioni che ho posto ieri. Io non sono mai stato l’impedimento a firmare il contratto di governo”. Di Maio ha poi sottolineato che, nel caso in cui anche questo tentativo dovesse andare a vuoto, il Movimento Cinque Stelle non teme il ritorno alle urne.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 + nove =

Close