Politica

GOVERNO NEUTRALE: SALVINI, MELONI E M5S DICONO NO

I dissidenti chiedono il voto immediato. Ma il PD è pronto a sostenere la proposta di Mattarella

Roma, 7 maggio – Matteo Salvini, Giorgia Meloni ed il Movimento Cinque Stelle hanno già espresso la loro contrarietà ad un governo neutrale proposto da Mattarella. Di diverso avviso il Partito Democratico che si è detto pronto a sostenere l’iniziativa del Capo dello Stato.

Salvini ha dichiarato: “E’ fondamentale che il voto degli italiani sia rispettato. Quindi o un governo del Centrodestra, oppure elezioni il prima possibile, per la prima volta in estate. Non c’è tempo da perdere, non esistono governi tecnici alla Monti, contiamo che Berlusconi mantenga la parola data e abbia la nostra stessa coerenza, poi gli italiani ci daranno la maggioranza assoluta e cambieremo l’Italia da soli”.

Danilo Toninelli, Capogruppo del M5s al Senato, ha detto: “Capiamo il tentativo del presidente Mattarella ma siamo obbligati a ricordare che sono sessanta giorni che vogliamo dare al Paese un governo politico rispettoso del voto popolare, le abbiamo provate tutte e non possiamo accettare un governo di servizio, che evidentemente è un governo tecnico, che non ha un collegamento con la sensibilità popolare, che non passa per il voto popolare. L’8 luglio per noi può essere la data giusta per il voto e la data di un vero cambiamento”.

Voce fuori dal coro, quella del Reggente del Partito Democratico, Maurizio Martina: “Condividiamo il richiamo alla responsabilità del presidente Mattarella e ci auguriamo che venga ascoltato da tutte le forze politiche in queste ore. Il PD non farà mancare il suo sostegno all’iniziava preannunciata ora dal Presidente”.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 2 =

Close