Mondo

Molestie sessuali. Si dimette il Procuratore di New York che accusò Weinstein

Eric Schneiderman è accusato a sua volte di molestie su quattro donne

New York, 8 maggio – Da accusatore ad accusato: Eric Schneiderman, il Procuratore di New York che aveva avviato un procedimento giudiziario contro Harvey Weinstein per molestie sessuali, è stato costretto a sua volta alle dimissioni per lo stesso reato.

Schneiderman infatti, è stato accusato da quattro donne che, dalle colonne del magazine ‘New Yorker’, hanno affermato di aver subito molestie sessuali e violenze fisiche dal Procuratore.

Dal canto suo, Schneiderman ha ammesso di aver avuto rapporti con le sue accusatrici, precisando però che erano consenzienti.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 1 =

Close