Cronaca

DOPPIA SPARATORIA IN CALABRIA: DUE MORTI E TRE FERITI. KILLER CATTURATO

Gli agguati nel Vibonese. Due vittime sono imparentate tra loro

Vibo Valentia, 11 maggio – In due distinti agguati verificatisi nel pomeriggio di oggi in provincia di Vibo Valentia, una persona è rimasta uccisa e quattro ferite.

A perdere la vita, Michele Valarioti, 63 anni, ferito mortalmente a colpi di fucile nei pressi della sua casa di Nicotera. Nello stesso agguato è rimasta ferita una donna.

Poco prima, in un’altra sparatoria, erano rimaste ferite tre persone all’interno di un bar a Limbadi. Uno dei feriti e parente di Valarioti.

Alle Forze dell’Ordine è apparso subito chiaro che i due agguati siano stati commessi dalla stessa persona che, datasi alla fuga, viene attivamente ricercata.

AGGIORNAMENTI

ORE 20.52 – Si aggrava il bilancio: è purtroppo deceduta all’ospedale di Catanzaro, Giuseppina Mollese, 69 anni. La donna era rimasta ferita nel corso della sparatoria a Nicotera.

ORE 21.23 – I Carabinieri hanno catturato il killer. Si tratta di Giuseppe Francesco Olivieri. Dopo gli agguati era fuggito a piedi nelle campagne.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + uno =

Close