Mondo

Caccia USA intercettano due bombardieri russi sull’Alaska

Non hanno invaso lo spazio aereo americano

Washington, 12 maggio – Caccia “invisibili” F22 dell’Aeronautica militare americana, hanno intercettato ieri due bombardieri strategici russi del modello Tupolev Tu-95 “Bear” che volavano sui cieli dell’Alaska, in spazio aereo internazionale. I due velivoli si trovavano sull’area delle Isole Aleutine. Lo spazio aereo controllato dagli americani ha un’estensione che arriva a circa 320 chilometri ad ovest della costa dell’Alaska.

La notizia è stata diffusa dal North American Aerospace Defense Command, il comando di difesa aerea statunitense il quale precisa che i due aerei russi non mai entrati in spazio aereo americano.

I due velivoli russi, come spiegano fonti militari, “sono stati monitorati sino a quando hanno lasciato l’area”.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 − 1 =

Close