Vertice Trump-Kim. Il presidente americano apre uno spiraglio

L'incontro potrebbe tenersi il prossimo 12 giugno

Washington, 25 maggio – Dopo le tensioni dei giorni scorsi, pare aprirsi uno spiraglio per il vertice tra il presidente americano, Donald Trump ed il leader nordcoreano, Kim Jong-un sul nucleare.

A mandare segnali di disponibilità, proprio Trump che l’altro ieri, con una lettera, aveva esternato pensieri di tutt’altro tipo, dicendo che l’incontro non si sarebbe tenuto. “Vedremo cosa succederà, al momento stiamo dialogando con il regime di Pyongyang”, ha affermato Trump.

Antonio Marino

Vai alla barra degli strumenti