Cronaca

Richiedenti asilo e spacciatori: 13 arresti

L'organizzazione era attiva tra Trento, Verona, Vicenza e Ferrara

Trento, 13 giugno – La Polizia di Stato di Trento ha smantellato una rete di spacciatori che veniva gestita da centrafricani richiedenti asilo. Gli agenti hanno tratto in arresto 13 di loro ed un italiano.

L’organizzazione era attiva tra Trento, Verona, Vicenza e Ferrara. Per comunicare tra loro, usavano la chat ‘WhatsApp’ alla quale erano iscritti anche tossicodipendenti e donne incinte con figli al seguito.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × tre =

Close