Cronaca

Sieropositivo da 11 anni, consumava rapporti non protetti: arrestato

L'uomo avrebbe potenzialmente contagiato 228 persone adescate in chat

Ancona, 13 giugno – La Squadra Mobile di Ancona in collaborazione con lo SCO, ha arrestato Claudio Pinti, un autotrasportatore di 36 anni che, consapevole di essere positivo all’HIV da 11 anni, ha consumato rapporti sessuali non protetti con quelle che gli investigatori ritengono essere 228 persone. Le vittime, adescate in chat o sui social, potenzialmente potrebbero aver contratto la malattia.

Ora dovrà rispondere di lesioni dolose gravissime. La Polizia ha lanciato un appello per poter individuare le potenziali vittime di Pinti. Nella Nota diffusa dalla Questura di Ancona, si legge:  “Per esigenze investigative e per il rilevante interesse pubblico che potrebbe riguardare eventuali altre vittime di reato, la Squadra Mobile di Ancona sta cercando di contattare coloro che abbiano eventualmente avuto incontri sessuali con il Pinti Claudio, di cui si divulga la fotografia. Chiunque fosse in possesso di notizie utili è pregato di contattare con urgenza personale della polizia di Stato – Squadra mobile di Ancona, negli orari mattina o pomeriggio al numero 0712288595”.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × due =

Close