Politica

Conte: “Con Parigi il caso è chiuso”

Il premier: "Ora, al lavoro sulla riforma del Regolamento di Dublino"

Roma, 14 giugno – Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha messo definitivamente una pietra sopra le tensioni tra Italia e Francia, spiegando che con il presidente francese, Emmanuel Macron “abbiamo concordato una comunicazione congiunta” e “di cooperare in modo stretto, Italia e Francia, coinvolgendo tutti i Paesi Ue. La questione immigrazione non può essere demandata solo all’Italia”. Il premier ha sottolineato che adesso bisogna cominciare a lavorare sulla riforma del Regolamento di Dublino.

Dando poi ulteriore conferma del suo viaggio di domani a Parigi, Conte ha riferito che Macron “ci teneva molto a mantenere l’invito”.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × quattro =

Close