Cinema

Sylvester Stallone nei guai: indagato per presunti abusi sessuali

I fatti risalirebbero agli Anni Novanta e la denuncia, all'anno scorso

Los Angeles, 14 giugno – L’attore italo-americano Sylvester Stallone è oggetto di indagine da parte della Procura di Los Angeles per presunti abusi sessuali. La notizia è stata confermata dal portavoce della Procura Distrettuale: “E’ stato presentato un dossier dal dipartimento di Polizia di Santa Monica che riguarda Stallone” e “se ne sta occupando la nostra task force per i crimini sessuali”.

La denuncia, relativa a fatti che sarebbero accaduti negli Anni Novanta, è stata presentata solo l’anno scorso. Martin Singer, avvocato di Stallone, già a dicembre del 2017 parlando della denuncia aveva affermato che l’attore  “contesta categoricamente questa accusa ed è chiaro che questa donna ha fatto un rapporto alla polizia per avere spazio sui media”. Ad onor del vero, Stallone aveva avuto una relazione con la donna che poi lo ha denunciato ed ora, l’attore sta considerando di controdenunciarla per false dichiarazioni.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 4 =

Close