Politica

Di Maio: “Taglieremo le pensioni d’oro ed aumenteremo le minime”

Il Vicepremier su Facebook

Roma, 23 giugno – “Vogliamo finalmente abolire le pensioni d’oro che per legge avranno un tetto di 4.000/5.000 euro per tutti quelli che non hanno versato una quota di contributi che dia diritto a un importo così alto”: è quanto ha scritto stamane sulla sua pagina Facebook, il Ministro del Lavoro e Vicepremier, Luigi Di Maio.

Di Maio è convinto che così facendo, le cose miglioreranno “per chi prende la pensione minima, perché grazie al miliardo che risparmieremo potremo aumentare le pensioni minime”. In conclusione, il Ministro garantisce che questa estate sarà diversa “per i nababbi a spese dello Stato”.

Antonio Marino 

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + 12 =

Close