Politica

Ballottaggi: scontro in casa PD tra Calenda e Martina

L'ex titolare dello Sviluppo Economico: "Andare oltre il PD". Il Reggente Dem: "No, ricostruire"

Roma, 25 giugno – Il risultato dei ballottaggi delle Comunali ha già aperto un campo di scontro nel Partito Democratico. Da una parte, l’ex Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda e dall’altra, il Reggente del Partito, Maurizio Martina.

Calenda ha twittato: “Navigazione a vista sta portando il centrosinistra all’irrilevanza”. Occorre “ripensare tutto” e “andare oltre il Pd”. A stretto giro, la replica di Martina: “Sono d’accordo sul ripensamento complessivo, ma non sul superamento del PdD – ha affermato il Reggente -. Credo nella ricostruzione di un campo progressista, democratico di centrosinistra”.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − dieci =

Close