Tv

Emanuela Folliero: il suo ultimo annuncio per Rete 4 – I video

L'ultima delle "Signorine buonasera" saluta il pubblico dopo 28 anni

Milano, 9 luglio – I nottambuli hanno imparato a conoscerla ed apprezzarla nelle presentazioni dei film di seconda serata su Rete 4, meglio noti come ‘I Bellissimi’. Emanuela Folliero, dopo 28 anni di presenza quotidiana sul piccolo schermo, la scorsa notte, alla 1,35, ha fatto il suo ultimo annuncio per l’emittente del Gruppo Mediaset. “Vi ringrazio per aver seguito i programmi della nostra Rete, vi auguro una felice notte, un’estate meravigliosa e una vita piena di gioia. Ciao a tutti”, ha salutato così il suo pubblico, il volto di Rete 4.

Con la Folliero si conclude l’epoca delle cosiddette “Signorine buonasera” che hanno segnato la storia della televisione, sin dai suoi esordi. Nel 2002, scomparvero da Italia 1; nel 2005 da Canale 5 e nel 2016 dalla RAI.

Emanuela Folliero, ha poi postato sulla sua pagina Facebook un messaggio nel quale, annuncia che non lascerà Mediaset ma si occuperà d’altro: “Eccomi qui per un annuncio personale per voi, non come l’ultimo annuncio dell’altra sera ‘Un bacio prima di morire’ (tiè!), e poi (ritiè un’altra volta) ‘dopo 28 anni addio alla Folliero’: no, no, no! Sono qui, viva e vegeta e continuerò ad esserci, non in veste di annunciatrice ma sicuramente a Mediaset, questo lo posso assicurare. E intanto penso all’estate, credo che andrò al mare con un amico molto famoso. Anche lui ha il mio stesso problema: si è estinto!” e mostra un modellino di dinosauro aggiungendo: “Caro dinosauro, io e te uniti dallo stesso destino!”.

IL VIDEO DELL’ULTIMO ANNUNCIO

IL VIDEO DEI SALUTI AL PUBBLICO

Antonio Marino 

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette + 9 =

Close