Politica

Salvini: “Meglio i voucher che il lavoro nero”, ma il PD è contrario

Martina: "No a tornare indietro, ci sono altre soluzioni"

Il Vicepremier Matteo Salvini è intervenuto sulla questione del DL Dignità, affermando il suo essere favorevole alla reintroduzione dei voucher.

“Ci sono alcuni limitati settori, penso ad agricoltura, commercio, turismo e servizi, lavori stagionali per i quali l’alternativa è: lavoro nero o voucher? Io preferisco i voucher allo sfruttamento e al lavoro nero”, ha affermato Salvini. “Ritengo che combattere la precarietà sia giusto e, quindi, benissimo ha fatto Luigi Di Maio a portare il decreto in discussione”, ha aggiunto il Vicepremier.

Il ritorno ai voucher vede però l’atteggiamento avverso del Partito Democratico. Il Segretario Maurizio Martina, nel corso di una conferenza stampa, ha infatti detto: “Non credo si debba tornare indietro per reintrodurre uno strumento che abbiamo lasciato. Ci sono altre soluzioni, anche in settori fondamentali come l’agricoltura”.

Intanto, il testo del DL Dignità approderà alla Camera per la discussione generale, il prossimo 24 luglio. A deciderlo, la Conferenza dei capigruppo di Montecitorio. Le votazioni avranno luogo il 25 ed il 26 luglio. Palazzo Chigi ha informato i capigruppo che il testo del DL sarà pubblicato quanto prima nella Gazzetta Ufficiale.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + 19 =

Close