Mondo

Trump arriva in Belgio: ad attenderlo non trova nessuno

Il presidente americano è sbarcato in contemporanea con la partita della Nazionale per la quale erano tutti impegnati

Bruxelles, 11 luglio – Situazione imbarazzante per il presidente americano, Donald Trump che ieri sera, al suo arrivo nella base aerea di Melsbroek, in Belgio, per partecipare al vertice NATO, non ha trovato praticamente nessuno ad accoglierlo. L’arrivo di Trump era infatti in contemporanea con la partita che la Nazionale di calcio stava giocando con la Francia.

L’evento calcistico ha portato il Re Filippo e la Regina Matilde a San Pietroburgo ed il premier Charles MIchel a Braine-le-Comte. Il resto dell’Esecutivo belga, non pervenuto. A ricevere Trump, solo Françoise Gustin, un funzionario del Ministero degli Esteri, considerando che il Ministro era in Russia con i sovrani.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 11 =

Close