Voce alla birra

VOCE ALLA BIRRA. Il bicchiere: ultima parte

Gli ultimi 6 modelli di boccale per degustare la birra

Care Amiche e cari Amici de La Voce, siamo arrivati al segmento conclusivo della storia del bicchiere. In queste settimane abbiamo visto l’origine ed i vari modelli, sino a giungere agli ultimi 6. Inutile rimarcarvi che ogni birra deve avere il suo bicchiere: ormai da esperti quali sarete diventati, saprete che la scelta del bicchiere in funzione della birra che si andrà a bere, è fondamentale per degustarla, capendone al massimo le sue caratteristiche.

Ora, bando alle chiacchiere ed andiamo a conoscere gli ultimi 6 bicchieri che mancano all’appello.

STANGE

Il classico bicchiere a forma cilindro-conica per apprezzare le tedesche Kolsch e Alt.

COPPA BERLINER WEISSE

La classica coppa per servire la birra Berliner Weisse.

CALICE BICONICO

Più delicati degli altri biconici, questi bicchieri esaltano la morbidezza e la tenuta della schiuma di alcune chiare Lager.

SNIFTER

Il bicchiere in genere utilizzato per apprezzare brandy e cognac. E’ perfetto per intrappolare nel suo interno gli esteri volatili delle birre molto aromatiche e per prolungare la persistenza retro-olfattiva.

TULIP

Il bicchiere che raggruppa l’intensità e la finezza olfattiva, esalta la qualità e la quantità della schiuma, creando una forte emozione visiva. Ideale per le rifermentate e soprattutto per le Golden Ale.

STEIN

Il tradizionale boccale per birra tedesca, nei tempi prodotto con materiali diversi quali, peltro, argento, legno, porcellana, terracotta e poi, vetro. Il coperchio agganciato al manico permette l’apertura tramite movimento del pollice, preservando la birra dagli agenti atmosferici.

La prossima settimana andremo a scoprire altri interessanti aspetti dell’universo birra e sono certo che non resterete delusi.

A presto e… salute!

Beer Story Tell

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × quattro =

Close