Musica

THE GOOSE BUMPS: i profeti del Rock ‘n Roll

A maggio è uscito il loro secondo album, ‘Let Me Howl’

Se è vero che per molti il rock è una fede, ogni fede ha i suoi profeti. Elias, Danny, Fede e Carlo sono quattro ragazzi di Legnano che nel 2013, affascinati dalle sonorità del Rock ‘n Roll Anni Cinquanta rappresentato dalla tradizione Rockabilly, hanno deciso di dar vita ai ‘The Goose Bumps’.

Da quel giorno cominciano a suonare in giro per i locali del Nord Italia e si auto-producono un demo da far girare nelle case discografiche. Lo spettacolo che propongono è fatto da quelle sonorità selvagge quanto originali, tali per cui è impossibile restare seduti ad ascoltarli, senza sentire l’insopprimibile bisogno di muoversi al loro ritmo, di ballare inebriandosi con quelle note.

E’ il 2015 quando la ‘Rocketman Records’ crede in loro e li scrittura per la realizzazione del loro primo album, ‘Tremendous Rock ‘n Roll’. E’ la svolta: le date dei loro concerti si moltiplicano e li portano anche ad oltrepassare i confini nazionali, esibendosi in Svizzera. La loro presenza ai Festival del genere è un dato, così come l’aver suonato in live-club di chiara fama: l’Alcatraz ed il Bloom, giusto per fare due nomi. In meno di cinque anni dalla loro fondazione, i ‘The Goose Bumps’ totalizzano quasi 300 concerti.

Nel maggio di quest’anno è stato pubblicato il loro secondo album, ‘Let Me Howl’ che sta riscuotendo un notevole successo.

Qualsiasi descrizione dei ‘The Goose Bumps’ si possa fare in queste righe, non potrà mai consegnare l’idea completa del loro talento. Vi invito a seguirli sui loro profili social: Facebook ed Instagram per sapere di più sulle novità e sulle date dei loro concerti.

PER ASCOLTARLI

Videoclip “Screamin’ Goose”

Videoclip “Big Dick”

Video Live Carroponte

Spotify

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 5 =

Close