Cronaca

Clan Casamonica: i Carabinieri arrestano 34 persone

Gestivano una rete di spaccio, estorsione ed usura. Contestata l'aggravante mafiosa

Roma, 17 luglio – Duro colpo al clan dei Casamonica inferto dai Carabinieri che hanno arrestato 34 persone tra Roma, Reggio Calabria e Cosenza. Le ordinanze sono state emesse dal GIP di Roma su richiesta della DDA della Capitale.

Tutti gli arrestati sono accusati di aver creato un’organizzazione di stampo mafioso dedita al traffico di droga, all’estorsione ed all’usura.

In manette anche Domenico Spada, ex campione di pugilato, noto con il soprannome di ‘Vulcano’. Spada è titolare di una palestra a Marino, in provincia di Roma, che è stata sequestrata.

Secondo le indagini, a capo dell’organizzazione c’era Giuseppe Casamonica, recentemente scarcerato dopo una detenzione durata dieci anni.

L’operazione ha coinvolto 250 Carabinieri affiancati da unità cinofile, da un elicottero e dagli uomini dell’8° Reggimento Lazio.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × due =

Close