Cronaca

Legionella nel Milanese: morta una terza persona

Si tratta di una 84enne che era ricoverata a Cinisello Balsamo

Milano, 25 luglio – E’ ormai allarme legionella a Bresso, in provincia di Milano. Una terza persona che aveva contratto il batterio, è deceduta all’ospedale Bassini di Cinisello Balsamo, dove era ricoverata.

Si tratta di una donna di 84 anni che va ad aggiungersi all’uomo ed alla donna, entrambi 94enni, morti a seguito del contagio.

Complessivamente, sono 17 le persone che hanno contratto la legionella, tutte residenti tra Bresso, Cormano e Cusano Milanino.

L’Assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha dichiarato: “E’ in atto un’attività di verifica dei siti e delle abitazioni dove abitano le persone ammalatesi di legionella”. Gallera ha aggiunto: “Si tratta di individuare la presenza attiva e lo sviluppo del batterio e di bonificare i luoghi interessati. A ore attendiamo l’esito dei primi esami e controlli eseguiti”.

Sotto speciale controllo, le circostanze dove viene nebulizzata l’acqua e, come sottolinea Gallera, “Anche i sistemi per l’irrigazione delle piante in luoghi pubblici e privati”.

Il Comune di Bresso ha avviato tutte le procedure atte a sconfiggere il pericolo batterio.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − dieci =

Close