Politica

Sgombero ‘Lambretta’. De Chirico (FI): “Ora far pagare i danni”

Il Consigliere Azzurro: "Spero che la Questura abbia individuato gli occupanti abusivi"

Milano, 31 luglio – “Finalmente sgomberato il sedicente centro sociale Lambretta che dal febbraio 2017 teneva in scacco il quartiere Calvairate. I residenti difficilmente dimenticheranno i soprusi subiti in questi anni, mentre l’Amministrazione Comunale si trincerava dietro alla scusa che lo sgombero non era di sua competenza per non infastidire i suoi amici autonomi. Epocale l’episodio della via chiusa abusivamente per un weekend per allestire un improvvisato circo”. Lo afferma Alessandro De Chirico, Vicecapogruppo di Forza Italia a Palazzo Marino.

“Oltre a ringraziare le Forze dell’Ordine coinvolte nell’operazione -prosegue De Chirico -, spero che la Questura abbia individuato gli occupanti abusivi e che la proprietà proceda alla richiesta del risarcimento per i danni subiti. In città sono decine gli stabili pubblici e privati occupati da diversi gruppi di autonomi che si richiamano alla lotta rivoluzionaria antisistema. Si proceda con decisione per liberarli tutti, soprattutto quelli in cui si svolgono attività politiche mascherate da impegno nel sociale, come accade al cantiere che occupa da moltissimi anni l’ex-Derby di via Monterosa, usandolo come quartiere generale dove organizzare la partecipazione alle manifestazioni no-global che si svolgono in città e non solo”.

PER LEGGERE LA CRONACA DELLO SGOMBERO CLICCA QUI

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + 7 =

Close