Politica

Seggiolini anti-abbandono. C’è il via libera della Commissione Trasporti alla Camera

Ora il provvedimento passa al vaglio del Senato

La Commissione Trasporti della Camera ha approvato in via definitiva la proposta di legge per l’obbligo di installazione dei cosiddetti seggiolini anti-abbandono a bordo delle autovetture. Ora il testo passa al Senato per l’ottenimento del voto favorevole definitivo. L’obiettivo è debellare le dimenticanze dei bambini da parte dei genitori: dimenticanze che in alcuni casi si sono trasformate in vere e proprie tragedie con la morte dei piccoli.

I seggiolini saranno accessoriati di dispositivi luminosi ed acustici che avviseranno il genitore sbadato che sta dimenticando il figlio in auto.

Il Ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli ha espresso parole di soddisfazione per il buon esito in Commissione ed auspica una velocità dei tempi di approvazione anche da parte del Senato, affinché il testo diventi legge dello Stato nel minor tempo possibile.

Toninelli ha voluto rimarcare anche il suo impegno per poter far ottenere incentivi per l’acquisto dei sensori. A tal proposito, il Ministero dei Trasporti lavorerà a stretto contatto con quello dell’Economia per reperire le coperture finanziarie adeguate che potrebbero già essere inserite nella prossima Legge di Bilancio.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Quasi cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + 15 =

Close