Mondo

Brasile, accoltellato il candidato presidente dell’estrema Destra – IL VIDEO

Jair Bolsonaro colpito da un simpatizzante dell'ex presidente Lula

Rio de Janeiro, 7 settembre – Il candidato presidente del Brasile per l’estrema Destra, Jair Bolsonaro è stato ferito a coltellate mentre era impegnato in un comizio elettorale a Juiz de Fora, circa 200 chilometri a nord di Rio de Janeiro.

A colpire Bolsonaro, Adelio Bispo de Oliveira, 40 anni, simpatizzante dell’ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva. L’uomo è stato immediatamente arrestato.

Le condizioni di Bolsonaro ora sono stabili. Al suo arrivo all’ospedale Santa Casa, aveva in corso una seria emorragia interna sulla quale sono intervenuti i sanitari con una laparotomia d’emergenza e successivamente, con un intervento chirurgico. La coltellata, come spiegato dai medici in conferenza stampa, ha danneggiato l’arteria mesenterica e l’intestino. Ci sono stati poi danni minori ad una vena addominale e all’intestino tenue. Bolsonaro dovrà restare ricoverato per una decina di giorni ed osservare ulteriore riposo per altre tre settimane. Questo, comprometterà la sua campagna elettorale, non potendo fare interventi pubblici.

In questo momento, Bolsonaro è in testa ai sondaggi elettorali, dopo l’esclusione della candidatura dell’ex presidente Lula.

IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE – ATTENZIONE! IMMAGINI FORTI

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantunenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo
Close
Vai alla barra degli strumenti