Morte Desirée: catturato il quarto uomo: è un gambiano irregolare

Si nascondeva nei pressi di Foggia

Foggia, 26 ottobre – E’ stato catturato anche il quarto uomo ricercato per la morte di Desirée Mariottini, la 16enne morta domenica scorsa, dopo essere stata drogata e violentata in un capannone nel quartiere romano di San Lorenzo. Si tratta di un gambiano irregolare che si stava nascondendo nei pressi di Foggia.

Ora, insieme agli altri arrestati, due senegalesi ed un nigeriano, dovrà rispondere di di violenza sessuale di gruppo e omicidio volontario.

La Voce

Vai alla barra degli strumenti