Politica

LA COMMISSIONE EUROPEA BOCCIA LA MANOVRA

Si va verso la procedura d'infrazione per "deficit eccessivo"

Bruxelles, 21 novembre – La Commissione Europea ha bocciato la Manovra finanziaria presentata dall’Italia. Si sta per aprire quindi il doloroso capitolo della procedura di infrazione per “deficit eccessivo”. I tecnici di Bruxelles ritengono che l’Italia non abbia rispettato il criterio del debito.

Secondo il premier, Giuseppe Conte, la Manovra è valida, cosa della quale cercherà di convincere sabato prossimo, il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker.

La Voce

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014
Back to top button