Libri

Lutto nella letteratura: è morto Amos Oz

Tel Aviv, 28 dicembre – Grave perdita per il mondo della letteratura: si è spento lo scrittore israeliano Amos Oz. Aveva 79 anni e da tempo combatteva contro il cancro. Ne dà notizia la stampa locale, confermata da un tweet della figlia di Oz, Fania: “Il mio amato padre è spirato a causa di un tumore, poco fa, dopo un rapido deterioramento, nel sonno ed in pace, circondato dalle persone che lo amavano. Rispettate la nostra privacy. Non potrò rispondervi. Grazie a tutti quanti lo hanno amato”.

Oz è stato un prolifico autore e le sue opere sono state tradotte in tutto il mondo.

Particolarmente colpito il Capo dello Stato israeliano Reuven Rivlin che in una Nota ha dichiarato: “Una storia di amore e di luce, adesso grandi tenebre. Una immensa tristezza cala su di noi con l’inizio del riposo sabbatico. Un gigante della scrittura. Splendore fra i nostri autori. Un gigante dello spirito”. “Riposa in pace, caro Amos. Ci sei stato una cara compagnia”, ha aggiunto Rivlin.

La Voce

Foto: Ansa

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × cinque =

Close