Scienza

Sonda cinese plana sulla faccia nascosta della Luna

Pechino, 3 gennaio – E’ avvenuto con successo l’allunaggio della sonda cinese Chang’e-4 che è la prima a planare sulla faccia nascosta della Luna.

L’allunaggio ha avuto luogo alle 10:26 locali (3:26 in Italia), dopo alcune ore con il fiato sospeso. La missione era partita lo scorso 7 dicembre con l’obiettivo di studiare la topografia e la composizione mineralogica del nostro satellite. Questo a quasi 50 anni dal viaggio dell’Apollo 11 che portò gli americani, con Neil Armstrong ad essere il primo uomo a camminare sul nostro satellite.

La sonda cinese è stata realizzata anche grazie all’impiego di tecnologia europea; hanno infatti contribuito Germania, Svezia e Paesi Bassi.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + dodici =

Close