Cronaca

Ravenna, 14enne accoltella a morte il padre

Probabilmente un raptus all'origine della tragedia

Ravenna, 5 gennaio – Probabilmente c’è un raptus all’origine della tragedia verificatasi a Cervia, in provincia di Ravenna, dove un ragazzo di 14 anni ha ucciso a coltellate il padre 55enne.

Sembra che i due stessero giocando in una stanza dell’appartamento dove vive la famiglia, quando il ragazzo ha afferrato un coltello da cucina, colpendo il padre in pieno petto.

Immediatamente soccorso dai familiari, l’uomo è stato trasportato all’ospedale Bufalini di Cesena dove è morto alcune ore dopo il ricovero.

Il giovane parricida è stato fermato dai Carabinieri e con ogni probabilità, sarà trasferito in una struttura idonea per la sua detenzione. Pare che il ragazzo soffra di un disagio personale.

Gli inquirenti mantengono il più stretto riserbo sulla vicenda.

La Voce

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Back to top button