Voce alla birra

VOCE ALLA BIRRA. ‘Beer Attraction’: a Rimini dal 16 al 19 febbraio

Sempre più business e internazionale, la fiera è sempre più punto di riferimento del food service. In contemporanea con BB Tech Expo e Food Attraction, il 2019 vede la novità dell´International Horeca Meeting di Italgrob. Rappresentati tutti i comparti della filiera food&beverage

BEER ATTRACTION cresce e si rinnova. Oltre 600 aziende, con un aumento da 7 a 10 padiglioni, Beer Attraction continua a crescere e a propiziare business. Giunta alla sua quinta edizione, la manifestazione di Italian Exhibition Group è diventata punto di riferimento per tutti gli operatori del food service. Da un lato è presente la più completa offerta nazionale e internazionale di birre e bevande, dall´altro, con il brand FOOD ATTRACTION, tutto il food per il canale horeca.

BEER ATTRACTION, insieme a FOOD ATTRACTION, si distingue nel panorama internazionale per il suo format originale e innovativo, che unisce le specialità birrarie alle specialità food per la ristorazione fuori casa.

BEER ATTRACTION, in programma da sabato 16 a martedì 19 febbraio prossimi nel quartiere fieristico di Rimini (ingresso sud da via Emilia), si rivolge esclusivamente agli operatori professionali della filiera. Solo la giornata di sabato 16 febbraio è aperta anche al mondo dei foodies e beer lovers.

A BEER ATTRACTION è rappresentata l´intera filiera grazie alla contemporaneità con BB TECH Expo, la fiera professionale delle tecnologie per birre e bevande. La formula vincente di ´fiera nella fiera´ mette in relazione tutti i produttori di bevande con le aziende di materie prime, tecnologie processing e packaging.
La 5° edizione della manifestazione, leader in Italia per le specialità birrarie e le birre artigianali, vedrà un´importante evoluzione. In contemporanea a Beer Attraction, Food Attraction e BB Tech Expo, infatti, sbarca in Riviera l´International Horeca Meeting di Italgrob, l’evento del fuoricasa italiano. Tutti i comparti della filiera del food & beverage sono presenti, dai marchi leader ai birrifici artigianali.

Spazio sempre maggiore sarà dedicato all´internazionalità, con la conferma dell´Area Lounge riservata ai buyer esteri e un´attenzione particolare ai mercati di Stati Uniti (presente anche il gigante USA Brewers Association), Germania, Francia e Spagna (in fiera anche con una ‘collettiva´ di 12 birrifici valenciani).

La Voce

Fonte: beerattraction.it

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − 10 =

Close