SANREMO 2019. I duetti fanno crollare gli ascolti

Persi 5 punti di share rispetto all'edizione del 2018

Sanremo 9 febbraio – Significativo calo degli ascolti per la serata dei duetti al 69° Festival della Canzone italiana di Sanremo: 9 milioni e 552mila, pari al 46.1% di share contro i 10 milioni e 108mila telespettatori con il 51.1% di share dell’edizione 2018. Ciò significa 5 punti percentuali in meno.

L’unica nota positiva è data dal confronto con la terza serata di quest’anno che ha registrato un lieve aumento medio a vantaggio della serata di ieri.

Ieri sera, il picco di ascolti è stato alle 21.45, con 13 milioni e 32mila spettatori, coincidente ad una presentazione di Claudio Bisio. Lo share più alto, il 51,3%, alle ore 00.50, al momento della premiazione di Motta e Nada.

Nel dettaglio, la prima parte della serata di ieri, dalle 21.24 alle 23.39, ha registrato 11 milioni e 170mila spettatori, con il 45.5% di share; la seconda, dalle 23.43 alle 00.51, ha incassato 6 milioni e 215mila spettatori con il 48.6%. Nel 2018 la prima parte della serata duetti aveva canalizzato l’attenzione di 12 milioni e 246mila telespettatori con il 49.1% di share; la seconda, quella di 6 milioni ed 849mila con il 57.3%.

Complessivamente, rispetto all’edizione del 2018, la media degli ascolti risulta essere in netto calo.

Antonio Marino

Vai alla barra degli strumenti