Calcio Serie A

Serie A: la Roma passa 3-0 a Chievo ed è quarta con la Lazio

Oggi anticipi per Napoli ed Inter

Nel secondo anticipo del 23° turno del campionato di calcio di serie A la Roma demolisce il Chievo al “Bentegodi” per 3-0 e aggancia a 38 punti la Lazio al quarto posto, in attesa dei risultati di Milan e Atalanta, impegnate domani in casa rispettivamente contro Cagliari e SPAL. Gli uomini di Di Carlo occupano invece con desolazione l’ultimo posto in graduatoria a quota 9 punti.

Il tecnico gialloblu prova ad iniettare brillantezza al proprio attacco schierando contemporaneamente Stepinski e Djordjevic, alle spalle dei quali opera Giaccherini. Di Francesco invece è senza Manolas in difesa, sostituito da Marcano; nel reparto avanzato però l’allenatore giallorosso può come sempre sbizzarrirsi e opta per il tridente formato da Schick, El Sharaawy e Dzeko.

Il match corre a senso unico fin dalle battute iniziali. Dopo un lampo di Zaniolo dalla distanza, al 9° minuto El Sharaawy porta avanti la Roma approfittando di un’errata applicazione del fuorigioco da parte della retroguardia clivense, che gli consente di avventarsi sul suggerimento di Nzonzi e di scavalcare Sorrentino con un tocco dolce; per l’attaccante italo-egiziano si tratta dell’8° centro in campionato. Al minuto 18 Dzeko spiana ulteriormente la serata della Roma liberandosi della marcatura tutt’altro che soffocante di Hetemaj, prima di trafiggere Sorrentino con un diagonale chirurgico.

Il 2-0 non accontenta ancora i giallorossi, che in apertura di ripresa ricamano il tris con il mancino di Kolarov, liberato pregevolmente da Dzeko; il serbo, entrato apertamente in polemica con la tifoseria romanista nelle ultime settimane, va poi ad esultare inchinandosi davanti alla propria curva, ma la reazione di una parte dei sostenitori giallorossi induce a pensare che la piena riappacificazione sia ancora lontana. A risultato ormai ampiamente acquisito, la Roma continua ad esprimersi in totale scioltezza e soltanto i legni impediscono a Dzeko ed El Sharaawy di divaricare ulteriormente il punteggio.

La Roma interrompe così il breve filotto di tre partite senza vittorie, tornando al successo dopo i pareggi con Atalanta e Milan, inframmezzati dall’umiliante 1-7 di Coppa Italia con la Fiorentina; il Chievo, viceversa, non riesce a dare seguito al pareggio di sette giorni fa con l’Empoli e incassa la terza sconfitta nelle ultime quattro uscite. Il campionato prosegue oggi con altri due incontri, entrambi di assoluto interesse; alle 18 la Fiorentina attende il Napoli, mentre in serata l’Inter è impegnata a Parma per interrompere la crisi ed allontanare nuovamente le due squadre romane, a questo punto distanti solo due punti dal terzo posto.

Gigi Bria 

Tags
Mostra Altro

Gigi Bria

Le cose migliori arrivano per caso. Per caso, ormai dieci anni fa, iniziai ad insegnare diritto ed economia politica in una scuola superiore di Milano. Sempre per caso, qualche anno fa, mi fu proposto di scrivere. Ho visto "La Voce" quando era ancora un embrione; ora è il giovane figlio di cui mi prendo cura ogni giorno parlando di sport e dirigendone la relativa redazione. Seguo il mondo del calcio, confidando di riuscire a non far mai trasparire la mia pur blanda fede calcistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 10 =

Close