Musica

Steven Adler dei Guns N’Roses si è accoltellato

Ricoverato a Los Angeles, non sarebbe in pericolo di vita

Los Angeles, 28 giugno – Steven Adler, ex batterista dei Guns N’Roses, si è accoltellato allo stomaco e per questo è stato ricoverato in un ospedale di Los Angeles. Le sue condizioni non sarebbero comunque preoccupanti. Ne dà notizia il sito statunitense TMZ.

Adler, membro della band sin dalla sua fondazione, era stato allontanato nel 1990 a causa della sua dipendenza da droghe ed alcol: una dipendenza che sembrava essersi conclusa ma l’episodio di autolesionismo non lascia ben sperare.

La Voce

Foto: Getty Images

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 + 14 =

Close