Politica

Nomine UE, Conte: “Alla Commissione vorrei una donna”

Il premier: "L'Italia rivendica un portfolio economico di peso"

Bruxelles, 2 luglio – Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte è giunto a Bruxelles per il vertice che dovrà dirimere il nodo delle nomine europee. Il premier ha dichiarato che gli piacerebbe avere una donna alla presidenza della Commissione UE.

“L’Italia – ha detto ancora Conte – rivendica un portfolio economico di peso, ma soprattutto di partecipare alla decisione finale” che riguarderà le nomine, auspicando che prevalga equilibrio.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 2 =

Close