Cronaca

Busta con proiettile al ‘duce Matteo Salvini’

Il Vicepremier: "Non mi fanno paura ma mi danno forza"

Roma, 11 luglio – Un plico contenente un proiettile calibro 22, avvolto in carta stagnola e destinato al Vicepremier e Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, è stato intercettato ieri al centro meccanografico di Poste Italiane di Sesto Fiorentino.

Gli artificieri dei Carabinieri intervenuti sul posto, hanno messo la busta in sicurezza. La missiva era indirizzata al Ministro duce, Matteo Salvini, Camera, Roma”.

Per nulla preoccupato del fatto, Salvini ha commentato su Facebook: “Oltre 100 minacce di violenza e di morte contro di me da quando sono ministro. Evidentemente le parole di odio di certa sinistra convincono certe menti malate, ma sicuramente non mi fanno paura. Anzi, mi danno ancora più forza e voglia di combattere criminali di ogni genere”.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × quattro =

Close