Cronaca

Donna uccisa a Savona: l’ex marito si costituisce

L'omicida si è consegnato presso il carcere di Sanremo

Sanremo, 15 luglio – Si è conclusa la fuga di Domenico Massari, l’uomo che sabato sera ha ucciso Deborah Ballesio, la sua ex moglie, in un locale di Savona, durante il karaoke. Nell’agguato sono rimaste ferite anche tre persone.

L’omicida si è costituito presso il carcere di Sanremo. Da quanto si apprende, Massari avrebbe esploso alcuni colpi di pistola in aria, prima di costituirsi, per attirare l’attenzione.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =

Close