Sport

PALLANUOTO MASCHILE: ITALIA CAMPIONE DEL MONDO

Spagna affondata con un netto 10-5. Per il Settebello è il quarto titolo mondiale

Gwangju, 27 luglio – La Nazionale italiana maschile di Pallanuoto si laurea per la quarta volta campione del mondo, battendo la rivale di sempre, la Spagna, con un netto 10-5. Il risultato finale perviene dopo i parziali di 2-2, 3-1, 3-1, 2-1.

Dopo una partenza sostanzialmente equilibrata, errore della Spagna che, sul 2-2 sbaglia il rigore che avrebbe potuto regalarle il sorpasso. Da quel momento, è solo Settebello con Figlioli, Dolce e Renzullo. Successivamente, si aggiungono alla lista Aicardi e Di Fulvio. La Spagna è sempre più immersa nella notte fonda e l’Italia, dopo Berlino 1978, Roma 1994 e Shanghai 2011, mettono in bella mostra anche questo trofeo, dopo 8 anni.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + uno =

Close