Tech

Huawei presenta Harmony, il nuovo sistema operativo per smartphone

Pronto a sostituire Android nel caso l'azienda si dovesse ritrovare senza la collaborazione di Google

Huawey svela finalmente Harmony, il nuovo sistema operativo per smartphone pronto a sostituire Android nel caso Google decida di non permettere più agli smartphone cinesi di usufruire del del suo sistema operativo.

Harmony o meglio, “Hongmeng” in cinese, è stato presentato la mattina del 9 agosto alla conferenza per gli sviluppatori Huawey tenutasi a Dongguan, in Cina, da Richard Yu: CEO della Consumer Division di Huawey.

Dai primi test effettuati su Harmony nei vari smartphone che montano già questo sistema operativo, si nota come il software Huawey sia un nuovo programma adattabile a tutti i dispositivi interconnessi, come ad esempio smart tv, speaker, elettrodomestici. A tal proposito, Yu dal palco, parlando di Harmony ha affermato: “Consente di sviluppare un’applicazione una sola volta, e quindi adattarla in modo flessibile a una vasta gamma di dispositivi diversi.”.

Tuttavia, Yu ricorda che Harmony è la pronta alternativa nel caso in cui Trump volesse marcare fermamente la sua linea di esclusione del colosso cinese dall’usare il sistema operativo di Casa Google sui suoi dispositivi, nonostante la stessa Huawey desideri avere Android nei suoi smartphone futuri. Nell’eventualità che ciò non sarà più così, Yu ricorda:” HarmonyOS è completamente diverso da Android e iOS e se Trump non farà un passo indietro, l’azienda è pronta al cambiamento”.

Dario Naghipour

Tags
Mostra Altro

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − quattro =

Close