Speciale crisi di Governo

RENZI: “IL PD VOTERA’ CONTRO IL GOVERNO”

Asse tra Dem e M5S, possibile solo se garantisce un Governo agli italiani

In un’intervista rilasciata ieri sera a ‘Studio Aperto’, l’ex Segretario del Partito Democratico, Matteo Renzi, parlando del voto di oggi in Senato, ha affermato: “”Votiamo contro il Governo Conte-Salvini-Di Maio. Ha messo in ginocchio l’Italia e noi votiamo perché il Governo vada a casa”. Alla domanda su cosa intendesse con “noi”, Renzi ha spiegato: “Noi, cioè i senatori del PD. Le domande sul PD le faccia al segretario del PD, sennò partono le polemiche”.

In merito ad un’eventuale asse tra Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle, Renzi ha detto che può esserci interesse solo nel caso in cui ci sia “un Governo, che non si vada a votare per evitare l’aumento dell’IVA e per mettere in sicurezza gli italiani. Dei giochi dei partiti, compreso il mio, compreso il M5S e compresa la Lega non mi occupo fortunatamente. Fortunatamente non me ne occupo più”.

Parlando poi del suo storico antagonista, Matteo Salvini, Renzi ha voluto sfidarlo in caso di elezioni “Se si candidasse a Firenze, o Milano scelga lui, contro di me, sarebbe il benvenuto”, ha affermato l’ex premier aggiungendo in conclusione: “In attesa di fare un confronto elettorale, magari potrebbe accettare di fare un confronto in Tv. Io sono pronto a fare intanto un confronto Tv con Salvini e poi un confronto elettorale. Firenze l’aspetta”.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantunenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo
Close