Mondo

L’uragano Dorian perde potenza ma resta pericoloso

E' ancora fermo sulle Bahamas: le Autorità invitano i cittadini a restare in casa

Nassau, 3 settembre – L’uragano Dorian che ieri ha colpito duramente le Bahamas, uccidendo 5 persone, ha perso di potenza ed è sceso a categoria 3. Ciononostante, resta ancora pericoloso e le Autorità hanno invitato la cittadinanza a non uscire dalle case.

L’uragano è ancora fermo sull’arcipelago, a circa 48 chilometri a Nord-Est di Freeport, sull’isola di Grand Bahama, e a circa 160 chilometri ad Est di West Palm Beach, in Florida. Attualmente, i venti di Dorian spirano a 205 chilometri l’ora.

La Voce

Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Back to top button