Sport

Calcio: i gol “italiani” in Europa e nel mondo

Numerose le marcature messe a segno nei giorni scorsi dai giocatori stranieri militanti nel nostro campionato

Sono state numerose le marcature messe a segno nei giorni scorsi dai giocatori stranieri militanti nel nostro campionato in occasione delle qualificazioni all’Europeo del prossimo anno e delle amichevoli internazionali.

Nel girone J, lo stesso dell’Italia, il romanista Dzeko ha sigillato la propria firma nel rotondo 5-0 con cui la Bosnia ha seppellito il Liechtenstein; l’attaccante giallorosso si è successivamente ripetuto in Armenia siglando l’inutile gol del pareggio bosniaco che ha inframmezzato la doppietta del neo romanista Mkhitaryan, determinante per il successo armeno per 4-2.
Il Belgio, nel gruppo I, ha ottenuto due larghe vittorie per 4-0. Nel match disputato a San Marino non è mancato il gol del partenopeo Mertens, mentre in Scozia il vantaggio firmato dal fresco nerazzurro Lukaku ha spianato la strada al dominio belga.

Il Portogallo, nel gruppo B, ha sciorinato calcio imponendosi sia in Serbia sia in Lituania e mettendo a segno complessivamente nove reti. Nella trasferta balcanica contro la Serbia i lusitani si sono imposti per 4-2; al gol del gigliato Milenkovic, che ha accorciato sull’1-2, è poi seguita la marcatura di Cristiano Ronaldo che ha realizzato il tris per i portoghesi. La stella della Juventus ha inscenato qualche giorno dopo un autentico show in terra lituana realizzando quattro reti nel prepotente 5-1 con cui il Portogallo ha annichilito i padroni di casa.

Regolarmente bistrattato dai tifosi milanisti, Ricardo Rodriguez ha inserito il proprio nome nel tabellino dei marcatori nel 4-0 con cui la Svizzera ha travolto Gibilterra, match del girone D. Sempre in tema di terzini, il napoletano Hysaj ha segnato il secondo gol nel vittorioso 4-2 dell’Albania sull’Islanda, inserite nel girone H.

Non è poi mancato il sigillo del genoano Pandev, che ha trascinato la Macedonia del Nord realizzando il gol del vantaggio nella vittoriosa trasferta per 2-0 in Lettonia. Il Kosovo è stato invece abbattuto dall’Inghilterra per 5-3, con l’illusorio vantaggio kosovaro che è stato firmato dal laziale Berisha.

Nelle amichevoli disputate in Sudamerica, Brasile e Colombia hanno chiuso l’incontro sul 2-2, con entrambi i gol dei “cafeteros” che sono stati messi a segno dall’atalantino Muriel. È stata poi una notte indimenticabile quella vissuta dall’interista Lautaro Martinez, autore di una tripletta in occasione del 4-0 con cui l’Argentina ha regolato il Messico. In terra africana, infine, si è distinto l’udinese Fofana che ha realizzato la rete del raddoppio ivoriano nella vittoria per 2-1 ottenuta dalla Costa d’Avorio in casa della Tunisia.

Gigi Bria

Tags
Mostra Altro

Gigi Bria

Le cose migliori arrivano per caso. Per caso, ormai dieci anni fa, iniziai ad insegnare diritto ed economia politica in una scuola superiore di Milano. Sempre per caso, qualche anno fa, mi fu proposto di scrivere. Ho visto "La Voce" quando era ancora un embrione; ora è il giovane figlio di cui mi prendo cura ogni giorno parlando di sport e dirigendone la relativa redazione. Seguo il mondo del calcio, confidando di riuscire a non far mai trasparire la mia pur blanda fede calcistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × uno =

Close