Politica

M5S: OGGI SULLA ROUSSEAU SI VOTA PER IL PATTO CIVICO PER L’UMBRIA CON IL PD

I militanti potranno esprimere il loro parere dalle 10 alle 19 di oggi

Oggi, i militanti del Movimento Cinque Stelle iscritti alla piattaforma Rousseau, saranno chiamati a votare per dire Sì o No al ‘Patto Civico per l’Umbria’ con il Partito Democratico. L’iniziativa di coinvolgere la base grillina parte dalla proposta del leder pentastellato, Luigi Di Maio di sostenere alle prossime consultazioni regionali in Umbria, una candidata espressione di una lista civica. Con ogni probabilità, la scelta dovrebbe cadere sul Sindaco di Assisi, Stefania Proietti. Non è comunque da escludersi la figura dell’imprenditrice Catia Bastioli, presidente di Terna.

Qualora la proposta di Di Maio dovesse essere accolta favorevolmente dagli iscritti alla Rousseau, come recita il Blog delle Stelle, “dovrà essere individuato il candidato a cui attribuire le facoltà che il Codice Etico del MoVimento 5 Stelle attribuisce solitamente al candidato presidente della regione. Pertanto, acquisito il parere favorevole del Comitato di Garanzia, l’ultimo paragrafo dell’art. 5 del regolamento per le regionarie dell’Umbria e’ modificato nel seguente modo: ‘In conformità al voto degli iscritti del 25-26 luglio 2019 rimane comunque facoltà del capo politico proporre eventuali alleanze, sotto la sua diretta supervisione. In tal caso tale proposta di alleanza sarà sottoposta agli iscritti con una votazione online sulla piattaforma Rousseau a livello nazionale. Nel caso in cui la proposta sia accettata dagli iscritti e il candidato presidente non appartenga al Movimento 5 Stelle, non si procede alla votazione per il candidato presidente e tutte le facoltà che ai sensi del codice etico sono attribuite al candidato presidente, sono attribuite al candidato consigliere che ha ricevuto il maggior numero di voti dagli iscritti tra quelli che poi saranno effettivamente eletti consiglieri regionali'”.

Gli iscritti potranno esprimere il loro voto dalle ore 10 alle ore 19 di oggi, 20 settembre, a condizione che siano iscritti alla piattaforma da almeno 6 mesi. A certificare la regolarità della votazione, un notaio. I risultati invece saranno depositati presso due studi notarili.

Antonio Marino

Tags
Mostra Altro

Antonio Marino

Cinquantenne ma con lo spirito da eterno ragazzo. Adoro la compagnia degli amici con la 'A' maiuscola, la buona tavola e le buone birre. Appassionato di politica ma quella con la 'P' maiuscola, sposato più che felicemente. Difetti: sono pignolo. Pregi: sono pignolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 4 =

Close