Politica

Migranti, Conte: “L’intesa di Malta è una svolta ma non una soluzione definitiva”

Il premier commenta l'accordo raggiunto tra alcuni Paesi dell'UE, tra i quali l'Italia

New York, 24 settembre – In un’intervista rilasciata all’Ansa, il premier Giuseppe Conte ha commentato l’accordo di Malta sui migranti, raggiunto ieri da alcuni Paesi dell’Unione Europea, tra i quali l’Italia.

“Non è ancora la soluzione definitiva ma sicuramente è una svolta, un significativo passo avanti”, ha affermato Conte. “Sono stati affermati sicuramente dei principi che sono positivi per noi, perché sino ad oggi si stentava a tradurre il principio che chi arriva in Italia arrivava in Europa”, ha aggiunto Conte sottolineando che il nuovo “meccanismo automatico di redistribuzione abbraccia i richiedenti asilo, quindi tutti”. “In più si comincia ad affermare il principio che non può essere solo l’Italia il primo approdo, ma che ci deve essere una rotazione”, ha detto ancora il premier. “Ora bisogna vedere quanti Paesi parteciperanno a questo meccanismo e dovremo lavorare sui rimpatri”, ha concluso.

La Voce

Tags
Mostra Altro

Redazione La Voce

Quotidiano d'informazione e cultura nazionale ed internazionale, fondato nel 2014

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici − tre =

Close